Medici delle coccarde gialle contro la bulimia burocratica della gestione Covid

Medici delle coccarde gialle contro la bulimia burocratica della gestione Covid:  il giallo, ispirato al colore della bandiera delle navi che escono dalla quarantena,  è il simbolo della protesta dei medici di famiglia per le condizioni in cui si trovano a operare ormai da troppo tempo, schiacciati da una valanga di richieste di aiuto dei propri assistiti non per questioni mediche, ma per problemi di burocrazia Covid.

L’iniziativa, lanciata nei giorni scorsi da un medico fiorentino con un gruppo di colleghi dell’Asl Toscana centro, si è sparsa a macchia d’olio diventando il Movimento delle coccarde gialle che si accompagna a due hashtag: #lasciatisoli e #vorremmocurarti.

Ascolta l’intervista al Dr. Tommaso Barnini, medico di famiglia di Sesto Fiorentino tra i promotori del movimentoIntervista al Dr. Tommaso Barnini

Stampa